penne con sardine e pomodori freschi


penne con sardine e pomodori freschi

1. soffritto di scalogno e aglio a pezzettini
2. pomodori tagliati a pezzettini
3. sarde pulite e tagliate
4. sale, pepe e prezzemolo
(in alternativa, aggiungere del pangrattato precedentemente tostato con dell’olio di oliva)

Annunci

2 Pensieri su &Idquo;penne con sardine e pomodori freschi

  1. Uno degli aspetti positivi dell’abitare al pian terreno è sicuramente quello di avere la finestra della cucina ad “altezza d’uomo”. Quindi, soprattutto d’estate, posso sentire il profumo dell’altra che cucina già prima di entrare in casa.
    Ad una decina di metri da casa già sento l’odorino, sembra pesce.
    Apro la porta di casa e cade ogni dubbio, “Che profumo di pesce, che cucini oggi?”.
    Sarde. E’ strano che l’altra mi abbia risposto senza esitare, senza volermi mettere curiosità, visto che abbiamo (stranamente) dispensa e frigo forniti, per cui potevano essere anche le orate o il misto-pesce surgelato che abbiamo preso in offerta.
    L’aspetto è invitante, ci sono i pomodorini e sembra molto saporito. Sulla tavola c’è un pezzo di ricotta salata, perché no…
    E allora scoppia la solita discussione su formaggio sì/formaggio no sopra la pasta, ma questa è un’altra storia che merita ben altro spazio. La pasta dell’altra era veramente buona, devo ammetterlo. Io sono molto meno bravo di lei ad applicare la “prima regola”, quella di non dare soddisfazione a chi cucina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...