pollo allo spiedo con patate


pollo allo spiedo con patate

Il nostro forno elettrico – acquistato in quanto quello a gas in dotazione alla casa è pressoché inutilizzabile – possiede uno spiedo che non avevamo mai utilizzato. Quale miglior inaugurazione se non un bel pollo?
L’ho lavato per bene, inciso e “pillottato” con sale e pepe. Ho realizzato un intingolo con olio, sale, pepe e un battuto di aglio, salvia, rosmarino e maggiorana col quale ho spennellato il pollo. Infine l’ho riempito con spicchi d’aglio, rametti di salvia e rosmarino e una fettina di burro* per poi legarlo bene con dello spago. L’ho messo sullo spiedo e poi forno. Nel frattempo ho sbucciato le patate, le ho tagliate e sbollentate per qualche minuto in acqua salata. Intanto il pollo, iniziando a cuocersi, aveva sgocciolato olio, burro e grasso sulla teglia sottostante, quindi ne ho approfittato per cuocerci le patate sbollentate senza dover ricorrere ad ulteriori grassi.

*Il burro all’interno è un metodo per mantenerlo umido e tenero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...