Testaroli al pesto


Testaroli al pesto

Confesso subito che il testarolo lo abbiamo comprato, durante un soggiorno alle Cinque Terre.
Il pesto, invece, è fatto in casa con il basilico coltivato da noi (in vaso).
Semplice pestaggio di aglio, basilico e pinoli, allungando con olio e acqua d cottura.
Con la promessa che a breve ci cimenteremo nell’impresa di fare i testaroli in casa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...