Pollo ripieno


Pollo ripieno

Ricetta davvero gustosa, che mi ha rubato praticamente tutta la domenica mattina. Ci sono molti passaggi, è un po’ lungo da realizzare, ma ne vale la pena.

Per prima cosa bisogna disossare il pollo, ovvero togliere la carcassa lasciando ovviamente cosce e ali.Alla fine di questo procedimento è inevitabile che sia rimasta un pochina di carne attaccata al busto del pollo (a meno che non siamo dei chirurghi di fama mondiale) e allora ho provveduto, con pazienza e costanza, a staccarne il più possibile. Il passo successivo consiste nel saltare in padella, con un filo d’olio, i pezzettini di pollo staccati dalla carcassa insieme a uno spicchio d’aglio tritato, una salsiccia sbriciolata, una patata lessa schiacciata e del pan grattato. Nel frattempo, siccome non si butta niente, la carcassa del pollo è stata messa a bollire per fare il brodo. Ho bagnato una fetta di pane raffermo con il brodo e sono andato ad unirla con l’impasto saltato in padella, ho aggiunto una manciata di pomodorini, un paio di cucchiai di ricotta, sale, pepe e la farcia è pronta.
Sono andato quindi a farcire il pollo, mettendo anche all’interno un uovo sodo. L’ho legato con lo spago, cosparso di olio, salvia, rosmarino e l’ho messo in forno. Il contorno è molto semplice, basta lessare le bietole e poi ripassarle in padella con aglio e olio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...