Involtino porchettato


Involtino porchettato

Il piatto è in divenire, alcune modifiche sono in corso e presto ci saranno nuove foto e correzioni.
Questa, comunque, è la versione base.
Si prende una fetta di coscio di maiale, tagliata non troppo fine, e la si cosparge di una miscela a base si sale, pepe, salvia, rosmarino e aglio tritati. A questo punto si prendono dei fegatini di pollo e si saltano velocemente in padella, si sminuzzano e li andiamo a mettere sopra alla fetta di maiale. A questo punto si arrotola la carne, si avvolge con dello spago, si fa rosolare velocemente e poi si mette in forno avvolta nella carta stagnola. Forno a bassa temperatura, per circa un’ora. Prossimamente pubblicheremo le variazioni, volte a rendere la carne più morbida e umida e con accompagnamento di un olio al finocchio.

Annunci

Un pensiero su &Idquo;Involtino porchettato

  1. Pingback: Involtino porchettato (versione definitiva) | Che cucini oggi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...