spaghetti con le sarde


spaghetti con le sarde

Non ho seguito la ricetta classica siciliana, in quanto non amo molto il sapore del finocchietto selvatico (la ricetta ne prevede abbondantemente). Si tratta infatti di una mia rivisitazione:
soffriggere con un filo d’olio uno spicchio d’aglio schiacciato e della cipolla tagliata finemente, aggiungere i pomodori freschi tagliati a lunette (stanno bene i pomodorini pachino, ma io ho usato i pomodori pizzutelli, piccoli e ovali), farli andare un po’ e, infine, le sarde fresche senza lische, sale e pepe. A parte cuocere la pasta e, sempre a parte, tostare con un filo d’olio del pangrattato. Quando la pasta è cotta, farla saltare in padella con il condimento e con parte del pangrattato, servire con una spolverata del rimanente pangrattato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...