carciofi ripieni alla siciliana


carciofi ripieni alla siciliana

Oggi ho preparato i carciofi ripieni alla siciliana, dato che è periodo ne ho approfittato per comprarli al mercato. Procedimento:
pulire i carciofi, ovvero eliminare le foglie esterne, il gambo (che per questa ricetta non serve), tagliare le punte, eliminare la barbetta all’interno del carciofo e metterli tutti in un recipiente con acqua e limone (per non farli ossidare mentre si prepara il ripieno).
Tostare del pangrattato senza farlo bruciare, ammollare della mollica di pane nel latte, sbucciare qualche spicchio d’aglio, tritare finemente del prezzemolo e tagliuzzare delle acciughe. Unire prezzemolo e acciughe al pangrattato.
Prendere un carciofo, aprirlo leggermente salare e pepare, riempirlo con del pangrattato insaporito con prezzemolo e acciughe, mollica di pane, uno spicchio d’aglio, aggiungere ancora del pangrattato tra le foglie, tagliare a pezzettini del pecorino fresco e aggiungere anche questo tra le foglie e, infine, prendere una pentola mediamente alta cospargerla con un filo d’olio e posizionare dentro il carciofo con le foglie rivolte verso l’alto. Eseguire lo stesso procedimento per tutti i carciofi che si vogliono cucinare, aggiungere nella pentola un po’ d’acqua (fino a coprire la parte in prossimità del gambo), accendere il fornello e coprire la pentola con il coperchio. Far cuocere per circa 30 min e, se è necessario, aggiungere dell’acqua ogni tanto. Buon appetito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...