torta rovesciata ai pomodorini


torta rovesciata ai pomodorini

Per questa torta salata bisogna preparare una base di pasta brisè, io però l’ho comprata già pronta per mancanza di tempo, il risultato è comunque molto buono.
Si procede col preparare un soffritto di aglio tritato e timo, si posizionano i pomodorini ciliegino, tagliati a metà e privati dei semi, rivolti con la parte tagliata verso l’alto, si fanno cuocere a fuoco basso (fare attenzione a non bruciare l’aglio, e aggiungere un po’ d’acqua dei pomodorini), si condiscono i pomodori con sale, pepe, origano, zucchero e aceto balsamico, senza esagerare con lo zucchero e l’aceto. Dopo pochi minuti si spegne il fuoco e si sbriciola della feta e della mollica di pane sui pomodorini.
Dovendo traferire il condimento e la pasta brisè in forno, ho steso la pasta sopra i pomodorini, ho definito i bordi, ho preso la carta forno e l’ho posizionata sulla pasta e, con l’aiuto di un piatto ho capovolto la torta, in questo modo è stato facile trasferirla in un teglia, per poi infornarla a 200 gr per circa 25 minuti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...